Scegliere una macchina del caffè in cialde: le dieci cose da sapere prima di acquistarla

Pubblicato il 19-dic-2018 10.27.39

Come preparare il caffè, le evoluzioni per un gusto sempre autentico


Un fornello acceso, la moka sul fuoco e l’aroma del caffè che salendo inizia a diffondersi in tutto l’ambiente, sono ormai lontani i tempi in cui questa era l’immagine principale associata all’ultima fase del rito di preparazione del nettare nero. Negli ultimi anni le apparecchiature si sono fatte più sofisticate e la preparazione si è differenziata in favore della praticità e della tecnologia. Le tipologie di macchine per caffè si sono sempre più ampliate per accontentare i gusti e le esigenze di ognuno, cercando di non eliminare mai quella dose necessaria di magia che condisce tutti i momenti che ci dedichiamo gustando una tazzina.

 

L’arte del buon caffè a casa tua

 

L’arte di un buon espresso non appartiene a tutti, e forse proprio questo fattore impreziosisce il rito. Nei sogni dei più affezionati coffee lovers esiste un posto nel mondo in cui un team di esperti, selezionati per merito nella produzione dell’oro nero, da decenni elabora in un laboratorio segreto di alta scienza sofisticate apparecchiature per ricreare l’essenza del filtro magico che possa essere a portata di chiunque lo desideri. Nella realtà le variabili per preparare un buon caffè a casa propria sono tante, oltre alla mano, conta l’apparecchiatura con cui si opera, la qualità della miscela che si utilizza, la pulizia degli strumenti che si pratica e anche la spesa che si dedica alla variabile “mondo del caffè” nel budget familiare. Ognuno di questi fattori ha un valore particolare e insieme contribuiscono alla riuscita della gustosa pausa di relax.

 

Tipologie di macchine, che scelta ardua!

 

Il passaggio dalla moka ad una macchina per caffè più o meno automatizzata è una scelta da attuare, che si carica di un certa dose di responsabilità, e nel caso dei più tradizionalisti anche di un discreto senso di colpa. È mentre sei nel negozio specializzato o sul sito dell’e-commerce, che senti che da te dipenderanno le sorti del momento di relax tuo e di quelli a cui offrirai il caffè a casa. Macchina per macinato, a chicchi, in capsule, o in cialde, i coffee lovers autentici comprendono bene la sensazione di spaesamento di fronte ad un cambiamento così importante. Ma niente paura: abbiamo deciso di aiutarti.

 

Alla scoperta del mondo delle cialde

 

Praticità, comodità d’uso, tempi più brevi di preparazione, sono queste le variabili che spingono ad abbandonare i metodi tradizionali di preparazione del caffè a favore delle macchine. Nel marasma di possibilità, uno dei sistemi più quotati da chi apprezza la velocità della preparazione, ma non vuole rinunciare alla qualità è senza dubbio l’utilizzo delle cialde.

Sette grammi di caffè avvolti tra due sottili veli di carta, il cuore dell’espresso fatto in casa sta tutto lì. La dose già monoporzionata è la garanzia di una bevanda che preservi l’aroma, l’integrità organolettica del caffè e la fragranza della torrefazione. I semi macinati sono confezionati in un filtro chiuso ermeticamente, a formare una confezione piccolissima, leggera e agevole da utilizzare. Tutto questo senza perdere di vista il fattore principale: il gusto. Le cialde possono essere universali o specifiche, a seconda che siano adattabili o meno alle diverse macchine di caffè. Le cialde E.S.E, Easy Serving Espresso, sono lo standard più diffuso. Le fasi di preparazioni sono semplici e immediate: basta inserire la cialda all’interno del portafiltro, premere il pulsante, posizionare la tazzina e in pochi secondi il nettare nero sarà erogato nel pieno della sua qualità. Per un approfondimento leggi anche l'articolo "Tutto sul caffè in cialde: cos'è l'E.S.E. e che garanzie offre". 

 

Macchine in cialde, dimmi come sei e ti dirò se fa per te

Non hai mai utilizzato le cialde e vuoi verificare la compatibilità tra te e questa tipologia di preparazione del caffè? Ecco dieci caratteristiche che ti diranno se è davvero la scelta ideale!

 

1. Ami la qualità

Grazie alla sottigliezza dei fogli del filtro, le cialde favoriscono il passaggio dell’acqua, evitando resistenze. Tutto il gusto del caffè viene per questo motivo integralmente conservato in tutta la sua esplosione di sapori.  

 

2. Ci tieni al rispetto dell’ambiente

I filtri scelti da diverse aziende, come Musetti, sono integralmente compostabili: subito dopo l’utilizzo le cialde devono essere quindi gettate nel sacchetto dei rifiuti organici. Nessun involucro di plastica e altri materiali inquinanti, ma una monoporzione completamente biodegradabile. Una scelta coraggiosa per chi la compie a favore dell’ambiente per assicurare una pausa caffè tutta ecologica.

 

3. Ti sai adattare

Molto spesso le macchine che funzionano con caffè in polvere possono lavorare anche con le cialde. Esistono adattatori, infatti, che si inseriscono nel manicotto in cui dovrebbe essere inserito il caffè. Una modalità di preparazione per accontentare davvero tutte le preferenze.

 

4. Sei compatibile con tutti

Gran parte delle cialde possono essere utilizzate per tutte le macchine da caffè. In particolare le cialde E.S.E. funzionano con un sistema aperto, vale a dire che possiamo scegliere la marca di caffè che più preferiamo per la macchina per caffè che riteniamo più valida senza crearci problemi di compatibilità. Si tratta, infatti, di una tipologia universale. Unica attenzione da prestare per la compatibilità è rispetto alle dimensioni della cialda. Il diametro dell’involucro può essere di tre misure: 44 mm (il più diffuso), 55 mm e 38 mm.

 

5. Ami la precisione

Dosare il caffè, ottenere la giusta pressione e temperatura dell’acqua, con le cialde e la macchina per caffè adatta avere tutte le condizioni ideali misurate non sarà più un problema. Basta sprechi della miscela così come può capitare con la moka, basta caffè troppo acquosi o bruciati per via di approssimazione di quantità di acqua e tempi di preparazione.

 

6 Adori i cambiamenti e le sperimentazioni

Una cialda di sette grammi di caffè può contenere tutti i tuoi sapori preferiti. Se adori sperimentare gusti nuovi o adattare l’intensità e l’aroma del caffè alle preferenze dei tuoi ospiti con le cialde è possibile. Decaffeinato, intenso e deciso, delicato e finemente acido, con note fruttate o con un ricco bouquet aromatico, ogni miscela ti porterà in un mondo di sapori tutti da esplorare.

 

7. Se una persona pratica e veloce

I tempi per l’ebollizione dell’acqua e la fuoriuscita del caffè con la moka sono troppo lunghi per le tue esigenze, ma non vuoi rinunciare al sapore? Le cialde sono ancora una volta la soluzione ideale. Le fasi di preparazione sono semplici, poche semplici mosse e otterrai l’espresso intenso del bar a casa tua. Basta inserire la cialda e avviare il processo: l’acqua ad una temperatura di circa 90° attraverserà la carta filtrante fino ad arrivare alla polvere di caffè, che in pochi secondi si riverserà in liquido nella tazzina goccia dopo goccia.

 

8. Sei amante del design

Negli ultimi anni i produttori di macchine da caffè stanno sviluppando design sempre più raffinati. Se è vero che il gusto è il protagonista, anche l’occhio vuole la sua parte. Dalle linee della macchina, ai colori in cui è disponibile, ai materiali, ogni pezzo è unico e si differenzia da un altro per stile, dimensioni, combinazione di sfumature e materiali. Ogni dispositivo è pensato non solo per l’utilità ma anche per arricchire l’ambiente in cui dovrà essere collocato e, ai massimi livelli di ricercatezza, è pronto per entrare tra i pezzi d’arte.

 

9. Sei attenta alla pulizia

Tra le variabili per ottenere un ottimo caffè rientra senza dubbio la pulizia della macchina. Non esiste un manuale generale: ogni apparecchiatura ha le sue specificità da seguire alla lettera per assicurare una giusta manutenzione. In linea generale almeno una volta a settimana è opportuno, però, assicurare una pulizia esterna e interna del dispositivo e a distanza di qualche mese effettuare il ciclo anticalcare. Su come effettuare una corretta pulizia della macchina del caffè ti suggeriamo di leggere l'articolo "Una regolare manutenzione garantisce sempre deliziose tazzine di bontà".

 

10. Vuoi essere al passo con i tempi

La percentuale di consumatori di caffè che preferiscono le macchine alla moka cresce di anno in anno. Non restare attaccata alla tradizione, sperimenta nuovi modi per preparare il nettare nero, strizzando un occhio all’ambiente!

 

 

Allora, da uno a dieci quanto ti sei resa conto di essere compatibile con una macchina di caffè per cialde? Scommettiamo al 100 per cento!

 

Vuoi scoprire di più sul mondo delle macchine del caffè? 

 

VISITA IL NOSTRO SHOP 

Argomenti: Macchine, capsule e cialde

Hai commenti o suggerimenti? Scrivici!